ORTI DIDATTICI

Autore archivio: Zuccheribelli

Divertirsi è un arte

Divertirsi è un'arte. Con Lucio Fontana e Rosa Barba all'Hangar Bicocca.

Pubblicato da Zuccheribelli onlus su Giovedì 21 settembre 2017

Grazie a tutti!

Un grazie a tutti coloro che hanno partecipato all'evento! Grazie a Cristina per la sua professionalità e un grazie…

Pubblicato da Zuccheribelli onlus su Mercoledì 11 ottobre 2017

Il nuovo libro di poesie di Pasqualina di Blasio

Pasqualina di Blasio, la poetessa autrice della silloge “In punta dei piedi…moti del cuore” con la quale ha raccolto molte donazioni per la nostra associazione, è stata premiata dal concorso letterario “Parole in fuga” indetto da Aletti editrice, con il nuovo libro di poesie “Orme in movimento”. Potete entrare in contatto con l’autrice anche tramite la sua pagina facebook. Per saperne di piu’ clicca qui.

Fotografia e non solo

Si intitola “Un obiettivo diverso – Percorsi urbani di inclusione sociale” la conferenza che terremo venerdì 26 ottobre nella Biblioteca di Dergano-Bovisa. Mostreremo le foto che abbiamo scattato durante il laboratorio tenuto da Marina Di Meo e discuteremo di come la fotografia può diventare uno strumento di “appropriazione” dell’ambiente urbano. Per saperne di più scarica l’invito.

Una raccolta fondi davvero poetica

Segnaliamo l’iniziativa promossa dalla professoressa Di Blasio, poetessa, che attraverso la diffusione del suo libro “In punta dei piedi….moti del cuore” sta raccogliendo fondi da destinare ai progetti della nostra associazione. Chi fosse interessato a partecipare alla sottoscrizione acquistando il libro con un’offerta trova il volantino dell’iniziativa qui. Con il vostro aiuto abbiamo quasi già raggiunto 2.000 euro di donazioni!

Secondo incontro del Laboratorio di danza afro e percussioni

Venerdi’ 8 giugno dalle 18:00 alle 22:00 al Parco Lambro di Milano si terrà il secondo Laboratorio di danza afro e percussioni, organizzato da Zuccheribelli in collaborazione con MASCHERENERE.
Un incontro gratuito in cui sperimentare i primi passi della danza africana, lasciarsi trasportare dal ritmo delle percussioni, assistere all’esibizione di musicisti e ballerini, e godersi idee e cibi di terre lontane. Ed e’ tutto gratis!!!